Community
banner_def.gif
Cerca il festival

    Ultimi Post
    •• 31.01.05 ••
    050131castorocinema.jpg E' scomparso, ieri 30 gennaio, a Bologna Fernaldo Di Giammatteo, critico e storico del cinema. Nato a Torino il 15 novembre 1922, aveva cominciato la carriera giornalistica, nell'immediato dopoguerra, alla Gazzetta del Popolo, per poi passare a La Stampa. Per chiunque si occupi di cinema Di Giammatteo (anzi Il Di Giammatteo) è soprattutto il Dizionario Universale del Cinema, poderosa opera che occhieggia da ogni libreria. Una fonte indispensabile, amata, a volte ignorata, spesso criticata, ma sempre consultata, che vanta innumerevoli (e vani) tentativi di imitazione. A tenere compagnia al Dizionario si trovano, spesso, i volumi de Il Castoro Cinema, collana fondata nel 1970 sempre da Di Giammatteo e da lui diretta fino al 2000. La lettura dei Castoro Cinema è una tappa fondamentale e inevitabile nel percorso di qualunque appasionato e cultore di cinema.
    Per oltre trent'anni Fernando Di Giammatteo si è, insomma, introdotto in casa di tutti i cinefili italiani tenendo compagnia, informando, a volte facendo infuriare, ma facendosi sempre ben volere. Una presenza tanto importante che oggi, che non c'è più, ci sentiamo sinceramente un po' tristi e più soli.
    | TrackBack
    •• 28.01.05 ••
    050128cannes.jpg Emir Kusturica sarà il presidente di Giuria del 58° Festival di Cannes, che si svolgerà dal 11 al 22 maggio 2005. Il regista serbo ha vinto due volte la Palma d'Oro: nel 1985 con Papà è in viaggio d'affari e dieci anni dopo con Underground. Sempre al festival francese Kusturica ha vinto nel 1989 il premio per la regia con Il tempo dei Gitani.
    Non è la prima volta che Emir Kusturica presiede la giuria di un Festival Internazionale: nel 1999 fu presidente di Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. In quell'occasione premiò, senza entusiasmare troppo pubblico e critica, Non uno di meno di Zhang Yimou.
    [continua]
    | TrackBack
    050128sic.jpg The Culture Business, la societ? specializzata in consulenza e servizi integrati per manifestazioni cinematografiche, rilancia il proprio impegno alla Mostra del Cinema di Venezia, curando la ricerca sponsor per la Settimana Internazionale della Critica e per CinemAvvenire.
    Si allarga cos? il ventaglio di attivit? di FanaticaboutVenice, la struttura costituita da The Culture Business in occasione della 61? Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia, per fornire assistenza a tutti i soggetti presenti all'evento veneziano.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 27.01.05 ••
    050127scadenze.jpg Il 31 gennaio è la deadline per l'iscrizione delle proprie opere Film Festival Città di Trento (il buon vecchio Festival Internazionale del Film di Montagna). Sul sito della manifestazione tridentina l'entry form e il regolamento del concorso.
    Il 31 gennaio ? l'ultimo giorno per chiedere la concessione dei mutui per lo sviluppo di sceneggiature originali di particolare rilievo culturale, autorizzati dalla nuova legge per il Cinema.
    I mutui sono di durata triennale e per ogni esercizio finanziario possono riguardare un massimo di 15 sceneggiature per un importo massimo di 25.000 euro ciascuna.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 25.01.05 ••
    oscar Come da copione The Aviator si porta a casa undici nomination e si candidata ad essere il protagonista della notte degli Oscar. Million Dollar Baby di Clint Eastwood raccoglie ben sette nominations, soprattutto tra gli attori, andando oltre le aspettative. Ottima affermazione anche per Finding Neverland che raccoglie 7 candidature.
    Grande affermazione per Jamie Foxx che si vede, nuovamente, candidato sia come attore protagonista per Ray, che come attore non protagonista per Collateral.
    Jim Carrey è di nuovo escluso dall'Academy, nonostante la sua interpretazione in Eternal Sunshine avesse fatto sperare in qualche riconoscimento maggiore. Meglio è andato alla sua compagna Kate Winslet.
    Completamente ignorato dagli Academy il Kill Bill vol.2 che non ha raccolto neanche una sola candidatura.
    Tra gli attori non protagonisti Cliwe Owen e Natalie Portman per Closer (le uniche due nomination prese dal film di Mike Nichols) si candidano ad essere i protagonisti nelle rispettive categorie.
    Tra i film stranieri il favorito ?� Mar Adentro, gi?� premiato a Venezia. Gli avversari pi?? accreditati sono il francese I ragazzi del coro e il tedesco Der Untergang, dedicato agli ultimi giorni di Hitler.

    Continua per tutte le nomination
    [continua]
    | TrackBack
    •• 24.01.05 ••
    050124fff.jpg Si è concluso con la proiezione di Shark Take, l'ultima produzione targata PDI/Dreamworks, la settima edizione del Future Film Festival.
    Nell'arco dei cinque giorni del festival, a fianco degli ormai tradizionali incontri con la Industrial Light & Magic, la Pixar e la PDI, la manifestazione bolognese ha riservato qualche buona sorpresa.
    Il film che forse ha più sorpreso il pubblico bolognese (e che avrebbe meritato qualche spazio in più) è Cutie Honey di Hideaki Anno, lo stesso autore della fortunata serie Evangelion. Abbandonati per una volta i mondi cupi e apocalittici degli Angeli, Anno ha ripreso una celebre creazione di Go Nagai, per fare un esplosivo e coloratissimo film live che racconta le avventura della sexy eroina Cutie Honey. Anno riesce a portare la qualità dell'immagine ad una tale colorosità e artificiosità pop da riuscire quasi ad annulare il confine tra live actione a animazione. Un film che, come il mai abbastanza celebrato Pistol Opera, del maestro Seijun Suzuki, è capace di ripulire e purificare lo sguardo.[continua]
    | TrackBack
    •• 21.01.05 ••
    050121biografilm.jpg E' online il bando d'iscrizione per la prima edizione del Biografilm Festival, l'evento dedicato al genere biografico, che si svolgerà a Bologna dal 26 al 30 maggio 2005.
    Alla Selezione Ufficiale del Biografilm Festival sono ammesse opere che abbiano una chiara vocazione biografica o che tengano comunque come centrale l���opera e la vita di un essere umano, indipendentemente dalla sua volont?� o dalla sua reale esistenza. Saranno dunque accolte a braccia aperte opere di fiction o documentarie, sia cortometraggi che lungometraggi, realizzate indifferentemente in video e in pellicola. La realizzazione con tecniche di animazione o qualsiasi altra tecnica o linguaggio non preclude la selezione dell���opera per il festival, che anzi cercher?� di valorizzare e programmare nel modo pi?? confacente ogni opera che possa arricchire la selezione stessa.
    La selezione ?� insindacabile e a totale discrezione della direzione.
    Il bando è disponibile sul sito di Biografilm Festival.

    | TrackBack
    •• 20.01.05 ••
    050120fff01.jpg E' partito con la live perfomranche di Ikue Mori e l'anteprima di La Foresta dei Pugnali Volanti di Zhang Yimou la settima edizione del Future Film Festival, la manifestazione bolognese dedicata alle nuove tecnologie del cinema.
    La prima serata ha offerto un occasione unica di riscoperta della tradizione di animazione giapponese. Accompagnate dalle musiche composte per l'occasione da Ikue Mori sono stati presentati rari esempi di cortometraggi animati dell'epoca del muto. Una dimostrazione straordinaria dell'originalità dell'immaginario nipponico, da sempre più dinamico e sorprendente del suo contraltare occidentale.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 19.01.05 ••
    050119bafta.jpg Annunciate le candidature ai Bafta, il premio britannico al cinema, equivalente d'oltremanica dei vari Cesar e David di Donatello. Essendo però il grande cinema mondiale fondamentalmente anglofono i Bafta non fanno troppe distinzioni tra produzioni britanniche e statunitensi e si possono permettere di trasformare, per una sera, Londra in una succursale di Hollywood, diventando, dopo i Globes, una seria anticipazione degli Oscar.
    The Aviator è fa la parte del leone con ben 14 nomination (tra cui Miglior Film, Regia, Attore, Sceneggiatura e Scenografia, andato a Dante Ferretti). Seguono a ruota Vera Drake e Finding Neverland, entrambi con 11 candidature, a rimarcare, comunque, un maggiore gusto britannico dei Bafta rispetto ai Globes. Grande sopresa per le nove nomination di La foresta dei pugnali volanti di Zhang Yimou, che approffitta soprattutto delle categorie più tecniche (effetti visivi, costumi, make up), ma riesce comunque a portarsi a casa anche una candidatura per l'attrice protagonista Ziyi Zhang.
    [continua]
    | TrackBack
    050117intervistaromeo.jpg Abbiamo intervistato Andrea Romeo, direttore del Biografilm Festival (e nostro direttore editoriale :-P) sulla nuova manifestazione che si svolgerà a Bologna dal 26 al 30 maggio 2005. Partendo dalle riflessioni e dai disagi che lo hanno portato a creare il Biografilm Festival Andrea Romeo arriva a parlare dei festival del cinema in generale, del perchè nascono e del perchè succeda che qualcuno cerchi di esprimere un tema proprio attraverso lo strumento festivaliero. E di come i festival non siano solo un insieme di proiezioni, ma diventino qualcosa di speciale, un momento unico e irripetibile.
    Non secondario dunque il luogo in cui si decide di far nascere un festival e ecco perchè il Biografilm Festival sarà bolognese. E sempre riguardo al alla nuova manifestazione Romeo si lascia andare a qualche succosa anticipazione.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 18.01.05 ••
    050118antepray.jpg Grande successo per l'anteprima di Ray di Taylor Hackford, realizzata da Biografilm Festival, Uip e Fanaticaboutfestivals.it ieri sera al cinema Jolly di Bologna. Il film, fresco vincitore di un Golden Globe per il suo attore protagonista Jamie Foxx, è stato accolto con entusiasmo dal pubblico bolognese, che ha riempito la sala del cinema Jolly in ogni ordine di posti.
    L'anteprima di Ray, vuole essere il primo di una serie di eventi che porteranno, a Bologna dal 26 al 30 maggio, alla prima edizione del Biografilm Festival.
    Continua per la gallery.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 17.01.05 ••
    Trieste dal 20 al 27 gennaio

    050117alpeadria.jpg Si apre con La vita è un miracolo, il nuovo film di Emir Kusturica, la sedicesima edizione di Trieste Film Festival - Alpe Adria Cinema, la rassegna triestina dedicata al cinema dell'Europa orientale e centrale. Il film, già passato in concorso allo scorso Festival di Cannes è, uscirà nelle sale italiane il 4 febbraio per Fandango.
    Altra grande anteprima sarà The White Diamond, il nuovo documentario di Werner Herzog, maestro indiscusso (e amatissimo) del cinema mondiale. Herzog torna nella foresta pluviale, luogo per lui magico, per raccontare la folle impresa dell'ingegnere aereospaziale Graham Dorrington che si imbarca in un viaggio verso la gigantesca cascata di Kaieteur nel cuore della Guyana, sperando di far volare la sua "invenzione", che va a elio, sopra le cime degli alberi. Un ennesimo personaggio estremo per il più estremo documentarista mondiale.[continua]
    | TrackBack
    050117goldenglobe01.jpg Vince ma non trionfa The Aviator di Martin Scorsese ai Golden Globe 2005. Il film, che racconta la vita di Howard Hughes, si è infatti aggiudicato il premio come miglior film drammatico e come miglior attore protagonista (andato a Leonardo di Caprio). Regia e Miglior attrice sono invece andati a Clint Eastwood e a Hillary Swank per Millior Dollar Baby. Nella parallela categoria per le Migliori Commedie o Musical il premio principale è andato a Sideway di Alexander Payne. Miglior attore di commedie (o musical) è stato laureato Jamie Foxx, per la sua interpretazione di Ray Charles in Ray di Taylor Hackford (e mai come in questo caso la divisione tra drammi e musical è sembrata arbitraria). Miglior attrice si è confermata Annette Bening per Being Julia. I premi per i miglior attori non protagonisti infine sono andati al film Closer, rispettivamente a Natalie Portman e Clive Owen. Ignorati dai premi infine Kill Bill vol.2, Kinsey e The Eternal Sunshine of the Spotless Mind, titoli che aspiravano a portarsi a casa almeno un premio.
    Di seguito la lista di tutti i vincitori.
    [continua]
    | TrackBack
    •• 14.01.05 ••
    050111ray.jpg Grande successo per l'iniziativa di Fanaticaboutfestivals.it in occasione dell'anteprima di Ray di Taylor Hackford. Gli inviti sono andati a ruba. Restate sintonizzate per le prossime iniziate e le anteprime future di Fanaticaboutfestivals.it

    L'anteprima di Ray è presentata da UIP, Fanaticaboutfestivals.it e Biografilm Festival e si svolge in collaborazione con Film Recording, City, Radio Città del Capo, Cineteca del Comune di Bologna, Mel Bookstore di Bologna, Cantina Bentivoglio e Club Repubblica. i.
    | TrackBack
    •• 04.01.05 ••
    050104ray_ante.jpg Fanaticaboutfestivals.it è lieta di annunciare che, lunedì 17 gennaio alle ore 21, presenterà, in collaborazione con Biografilm Festival e United International Pictures, l'anteprima di Ray, il film di Taylor Hackford dedicato alla vita di Ray Charles, presso il cinema Jolly di Bologna.

    Per ottenere l'invito, valido per due persone, basterà rispondere alla seguente domanda:
    [continua]
    | TrackBack
    Park City, USA, dal 20 al 30 gennaio 2005

    050104sundance.jpg Il 20 gennaio prende il via, a Park City, il Sundance Film Festival, la manifestazione creata e diretta da Robert Redford che è diventata ormai uno degli appuntamenti classici del panorama festivaliero internazionale. Due sono i meriti ormai riconosciuti dell'evento: la scoperta, da parte del pubblico e dei grandi studios, di nuovi autori e nuove tematiche e la possibilità per i film reduci dai principali festival europei di farsi conoscere anche al di là dell'Atlantico.[continua]
    | TrackBack
    FAQ
    IGrandiFestivalGiffoni.jpg
    E' dedicato a Giffoni Experience il primo numero della collana I Grandi Festival, con la quale Festival of Festivals racconta i valori delle principali manifestazioni italiane, ne segnala le eccellenze, racconta e conserva la storia. Un’operazione editoriale in grado di consacrare e divulgare i contenuti e la storia dei festival più importanti d’Italia.
    Richiedi subito la tua copia a 9,90€!

    Partners




    intermedia mmh

    FAFI
    Il passato e il presente
    Feed and info